Disinfestazione zecche Trieste

icona disinfestazione zecche trieste

Hai notato la presenza di zecche nel tuo giardino, nella cucina o in giro per la tua casa?

Fai attenzione a non sottovalutare il problema. Ci potrebbero essere diverse conseguenze per te, la tua famiglia o i tuoi animali domestici.

 

Devi sapere alcune cose:

Le zecche sono parassiti che si nutrono di sangue e possono trasmettere una serie di malattie potenzialmente gravi attraverso il loro morso.

Problemi derivanti dalle zecche

  • Malattie trasmesse dalle zecche: Le zecche possono trasmettere una varietà di agenti patogeni quando mordono gli esseri umani o gli animali per nutrirsi del loro sangue. Alcune delle malattie trasmesse dalle zecche più comuni includono: la malattia di Lyme, la febbre da zecche delle montagne rocciose, l’encefalite da zecche, la babesiosi, l’erlichiosi, la tularemia e la borreliosi ricorrente.
  • Reazioni allergiche: Le persone possono sviluppare reazioni allergiche locali ai morsi di zecche, che possono causare arrossamenti, gonfiori, prurito e irritazioni della pelle intorno all’area della puntura. In alcuni casi, le reazioni allergiche possono essere gravi e richiedere cure mediche immediate.
  • Anemia: Le zecche si nutrono del sangue degli animali ospiti, il che può portare a una perdita significativa di sangue, soprattutto in animali giovani o deboli. Un’infestazione massiccia di zecche può causare anemia, che può essere pericolosa per la salute dell’animale.
  • Complicazioni neurologiche: Alcune malattie trasmesse dalle zecche possono causare complicazioni neurologiche gravi, come encefalite, meningite e paralisi di Bell.
  • Coinfezioni: Le zecche possono trasmettere più di un agente patogeno attraverso il loro morso, aumentando il rischio di coinfezioni e complicazioni.
  • Coinfezioni con altri parassiti: Le zecche possono ospitare altri parassiti, come batteri, virus e protozoi, che possono causare ulteriori problemi di salute se trasferiti all’ospite.

Diffusione e prolificazione delle zecche

Le zecche sono parassiti molto adattabili e possono diffondersi e proliferare in diversi ambienti. Ecco alcuni dei fattori che influenzano la diffusione e la proliferazione delle zecche:

  • Clima e habitat: Le zecche sono più comuni in aree con climi temperati e umidi, dove possono sopravvivere e riprodursi più facilmente. Tuttavia, sono presenti anche in molte altre aree, compresi deserti e zone montuose. Possono vivere in vari habitat, tra cui foreste, prati, parchi, giardini e aree rurali.
  • Presenza di ospiti animali: Le zecche si nutrono di sangue di animali, inclusi mammiferi, uccelli e rettili. La presenza di ospiti animali, come cervi, roditori, uccelli e animali domestici come cani e gatti, può favorire la diffusione delle zecche. Gli animali fungono da serbatoi per le zecche, che possono poi trasferirle ad altri animali o persone.
  • Movimenti degli animali: Gli animali selvatici possono trasportare zecche da un luogo all’altro, contribuendo alla diffusione delle zecche in nuove aree. Inoltre, gli animali domestici possono contrarre zecche durante escursioni o altri attività all’aperto e portarle poi all’interno delle abitazioni.
  • Attività umane: Le attività umane, come la deforestazione, l’urbanizzazione e la costruzione di nuove strade, possono alterare gli habitat naturali delle zecche e favorire la loro diffusione. Inoltre, le attività ricreative all’aperto, come il campeggio, l’escursionismo e la caccia, aumentano il rischio di esposizione alle zecche.
  • Ciclo di vita delle zecche: Le zecche attraversano diverse fasi del ciclo di vita, comprese le uova, le larve, le ninfe e gli adulti. Durante ogni fase del ciclo di vita, le zecche possono cercare nuovi ospiti per nutrirsi di sangue e completare il loro sviluppo. Questo ciclo di vita contribuisce alla loro diffusione e proliferazione.
  • Stagionalità: Le zecche sono più attive durante i mesi più caldi dell’anno, in particolare dalla primavera all’autunno. Durante questi periodi, aumentano le possibilità di esposizione alle zecche per gli esseri umani e gli animali.
  • Presenza di ospiti vulnerabili: La presenza di ospiti animali o umani vulnerabili, come animali giovani, anziani o immunocompromessi, può aumentare il rischio di trasmissione di zecche e malattie da esse trasmesse.

Disinfestazione delle zecche

La disinfestazione delle zecche è un processo importante per ridurre la loro presenza e proteggere te stesso, la tua famiglia e gli animali domestici dalle malattie trasmesse da questi parassiti. Ecco alcuni passaggi per affrontare efficacemente la disinfestazione delle zecche:

  • Controllo dell’habitat esterno: Riduci l’habitat favorevole alle zecche nel tuo giardino o nelle aree circostanti, mantenendo l’erba corta e rimuovendo il fogliame e i detriti. Limita l’accesso agli habitat selvatici, come foreste o aree erbose dense, dove le zecche sono più abbondanti.
  • Trattamenti chimici e biologici: Utilizza insetticidi specifici per zecche, disponibili in forma di spray, granuli o trattamenti per il terreno. Applica questi prodotti nelle aree esterne soggette all’infestazione di zecche. Considera l’uso di nematodi benefici o di predatori naturali delle zecche per controllarne la popolazione in modo biologico.
  • Rimozione e trattamento degli animali domestici: Ispeziona regolarmente gli animali domestici per individuare le zecche e rimuoverle prontamente. Utilizza appositi pettini per zecche o pinzette per rimuovere le zecche attaccate. Utilizza collari, spot-on o altri trattamenti antiparassitari consigliati dal veterinario per proteggere gli animali domestici dalle zecche.
  • Protezione personale: Indossa abbigliamento protettivo quando ti trovi in aree infestate da zecche, come pantaloni lunghi, calze e scarpe chiuse. Applica repellenti per insetti contenenti DEET o permetrina sulla pelle esposta per respingere le zecche.
  • Controllo dell’ambiente interno: Mantieni la casa pulita e ben aspirata per ridurre al minimo la presenza di zecche all’interno dell’ambiente domestico. Lavare regolarmente la biancheria da letto e gli indumenti a temperature elevate può uccidere le zecche presenti.
  • Rimozione delle zecche: Se trovi una zecca sulla tua pelle, rimuovila rapidamente con una pinzetta a punte sottili, afferrandola il più vicino possibile alla pelle e tirandola lentamente e costantemente verso l’alto. Assicurati di rimuovere l’intera zecca, compreso il rostro.
  • Monitoraggio costante: Monitora regolarmente te stesso, i membri della tua famiglia e gli animali domestici per individuare eventuali zecche attaccate e rimuoverle prontamente.

Se l’infestazione da zecche persiste contattaci.

Trattamento anti zecche per ristoranti, bar e alberghi

Hai un locale aperto al pubblico e nella frenesia del lavoro la pulizia e sanificazione degli ambienti sono passate in secondo piano?

Sappi che ci sono alte probabilità che arrivino le zecche a infestare gli ambienti.

Oltre alle gravi conseguenze che hai visto sopra sappi che vai incontro a gravi rischi operativo / legali:

  • Sospensione / revoca delle licenze da parte della USL.
  • Chiusura temporanea / definitiva dell’attività.
  • Multe e / o procedimenti amministrativi.

Vuoi andare incontro a tutto questo per non effettuare un trattamento preventivo?

Sarai d’accordo con noi che non ne vale la pena…

Consulenza per la disinfestazione delle zecche

Hai bisogno di una consulenza prima di decidere di chiamare un professionista? Non ti preoccupare, saremo lieti di aiutarti!

Può bastare anche una fotografia o un breve video inviati con Whatsapp per capire come intervenire e risolverti il problema.

Poi in caso faremo il lavoro per te con precisione, velocità e accuratezza. Come abbiamo sempre fatto negli ultimi vent’anni.

GeiBi è una azienda leader per le disinfestazioni a Trieste. Contattaci! Se necessario possiamo operare anche in altre città.

Contattaci

Dichiaro di accettare privacy e cookie policy

1 + 12 =

Contatti e orari

La nostra sede si trova in via Fabio Severo 103/a a Trieste.

Operiamo in tutta la provincia di Trieste e in Friuli Venezia Giulia.

Previo accordi, operiamo in tutto il nord est Italia e fino alla Lombardia.

Siamo aperti da lunedì a venerdì dalle 8 alle 18 e il sabato dalle 8 alle 12.

Per urgenze lasciate un messaggio su WhatsApp e sarete ricontattati.